Overdrive posted by on 23 agosto 2017

dal 23 agosto 2017 al cinema

Overdrive

Azione, thriller


TITOLO ORIGINALE: Overdrive
ANNO: 2017
PAESE: Francia
DURATA: 96 min.
FORMATO: colore
USCITA ORIGINALE: 16 agosto 2017 (Francia)
PRODUZIONE: Kinology Sentient Pictures
DISTRIBUZIONE: Koch Media
REGIA: Antonio Negret
SCENEGGIATURA: Michael Brandt, Derek Haas
CAST: Scott Eastwood, Ana de Armas, Gaia Weiss, Clemens Schick, Simon Abkarian, Moussa Maaskri, Freddie Thorp, Magne-Håvard Brekke, Philippe Ohrel, Abraham Belaga

Un film costruito sugli inseguimenti tutti tornanti e mare sullo sfondo del sud della Francia.

Overdrive segue le audaci imprese dei fratelli Foster, criminali professionisti incappati negli intrighi della mafia locale. Andrew (Scott Eastwood) e suo fratello Garrett (Freddie Thorp), due ladri specializzati nel furto d’auto d’epoca, finiscono per errore nella trappola del noto boss Jacomo Morier (Simon Abkarian). Unica salvezza per gli sfortunati ladruncoli è accettare il rischioso incarico che il mafioso assegna loro: rubare la preziosissima Ferrari 250GT del 1962 dalla collezione di Max Klemp (Fabian Wolfrom), rivale di Morier  e noto criminale tedesco insediatosi in Costa Azzurra. Giunti a destinazione, gli uomini di Klemp non sono i soli da cui i Foster devono guardarsi le spalle: lo spietato datore di lavoro tiene in pugno anche la vita della fidanzata di Andrew. Per i due fratelli, pronti a vender cara la pelle, inizia una corsa contro il tempo tra incredibili acrobazie su ruote e sfrenati inseguimenti al cardiopalma.

Overdrive, un film che si mette volutamente in scia del colossale collega essendo nato dagli stessi autori di 2 Fast 2 Furious, ma ha anche il coraggio di cercare nuove strade. Privo di grandi ambizioni e ligio al suo compito semplice, il car movie di Antonio Negret (diventato esperto di supereroi televisivi con Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow) evita esasperazioni sfacciate, voli pindarici ed esplosioni roboanti per percorrere una via più semplice. Overdrive propone uno spettacolo più verosimile dei suoi illustri colleghi, trovando un’identità tutta sua quando si sofferma su un particolare tipo di vettura: le auto d’epoca. Tra preziose Bugatti e Ferrari degli anni Sessanta, seguiamo le vite turbolente dei fratellastri Foster, ladri esperti nel settore che si ritrovano invischiati in loschi affari tra signori poco raccomandabili. Questa volta si vola in Francia, tra Parigi e Marsiglia alla ricerca di un’altra famiglia da assemblare meglio di un motore.

Il film di Negret gioca molto con la presenza di Scott Eastwood. In molti pensano, a giusta ragione, che sia il suo volto gentile dai colori vagamente angelici lo candidi a degno erede di Paul Walker al fianco di Vin Diesel. Idea nata dopo la sua prima apparizione in Fast & Furious 8 che qui non trova ottimi riscontri, perché Eastwood preferisce espressioni da duro, sopracciglia perennemente crucciate, quasi alla ricerca ossessiva della somiglianza con suo padre Clint. Al volenteroso Scott non manca la prestanza fisica e nemmeno il fascino per diventare un sex symbol.

Le riprese del film sono iniziate il 4 gennaio 2016 a Parigi e Marsiglia, in Francia.

Bellissime, costose e dal fascino rétro. Le auto di Overdrive: Ferrari, Bugatti, BMW, Jaguar, Aston Martin, Ford Mustang, Porche, Alfa Romeo

Atomica Bionda posted by on 16 agosto 2017

dal 17 agosto 2017 al cinema

Atomica Bionda

Azione, thriller


TITOLO ORIGINALE: Atomic Blonde
ANNO: 2017
PAESE: USA
DURATA: 115 min.
FORMATO: colore
USCITA ORIGINALE: 28 luglio 2017 (USA)
PRODUZIONE: 87Eleven, Closed on Mondays Entertainment, Denver and Delilah Productions, Focus Features, Sierra / Affinity
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures
REGIA: David Leitch
SCENEGGIATURA: Kurt Johnstad
CAST: Charlize Theron, James McAvoy, Sofia Boutella, John Goodman, Toby Jones, Eddie Marsan, Daniel Bernhardt, James Faulkner, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Roland Møller

La pellicola è l’adattamento cinematografico della graphic novel The Coldest City (2012) scritta da Antony Johnston ed illustrata da Sam Hart.

Nel 1989, alla vigilia del crollo del Muro di Berlino e del cambiamento nelle alleanze tra superpotenze, Lorraine Broughton, una spia del massimo livello dell’MI6, viene inviata a Berlino per smontare una spietata organizzazione di spionaggio che ha appena ucciso un agente sotto copertura, per motivi ignoti. Riceve l’ordine di cooperare col direttore della sede di Berlino David Percival, e i due formano un’incerta alleanza, scatenando tutto il loro arsenale di abilità nel perseguire una minaccia che mette a rischio l’intero mondo delle operazioni di spionaggio dei paesi occidentali.

Charlize Theron interpreta il ruolo di Lorraine Broughton, una spia dell’MI6 nel periodo della guerra fredda. Nel corso delle riprese si è dovuta sottoporre a vari interventi e operazioni, e tutto per creare sulla pellicola un effetto di crudo realismo: “Volevamo che fosse intenso e realistico, e che tutti i pugni, i calci e i colpi alla testa presi da Lorraine in qualche modo arrivassero dritti anche allo spettatore.

A partire dal 13 agosto 2017, il film ha incassato un totale di 61,7 milioni di dollari, contro un budget di produzione di 30 milioni di dollari.

Le riprese del film iniziano il 22 novembre 2015 a Budapest per poi spostarsi a Berlino.

Il film è stato presentato al South by Southwest il 12 marzo 2017.

La colonna sonora utilizza una combinazione di canzoni degli anni ’80

L’ambasciata [Stagione 1 (unica)] posted by on 3 agosto 2017

Dal 1 agosto 2017 su Rai 1

L’ambasciata

Thriller

TITOLO ORIGINALE: La Embajada
PAESE: Spagna
ANNO: 2016
PRODUZIONE: Bambù Producciones – Antena 3
STAGIONI: 1
EPISODI: 11 (5 in Italia)
DURATA: 70 min (episodio)
IDEATORE: Ramón Campos, Gema R. Neira
CAST: Megan Montaner; Belen Rueda; Abel Folk; Chino Darin; Raul Arevalo; Ursula Corbero; David Verdaguer 

Fiction spagnola con una venatura di thriller politico

Luis Salinas è il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia e arriva con la sua famiglia con l’intenzione di ripulire qualsiasi traccia di corruzione e malaffare. Purtroppo il nuovo inizio lavorativo corrisponde alla fine della sua famiglia: la moglie Claudia ha una relazione con il giovane segretario dell’ambasciata, mentre la figlia Ester si innamora di Roberto, il fratello del suo più grande nemico.

Vedremo il mondo della diplomazia come non ce l’hanno mai raccontato, pieno di funzionari spietati faccendieri di vario genere, persone avide di denaro e politici. Ambientata nella sede diplomatica di Bangkok, L’ambasciata ci farà compagnia per ben cinque settimane.

La soap opera ha già avuto molto successo in Spagna nella primavera dello scorso anno, il 2016.

La prima ed unica stagione, composta da 11 episodi, è stata trasmessa sul canale spagnolo Antena 3 dal 25 aprile all’11 luglio 2016.

In Italia, la stagione va in onda dal 1º agosto 2017 su Rai 1 in cinque puntate.