Nuovo iPhone 6 Apple: indiscrezioni posted by on 26 febbraio 2014
Nuovo iPhone 6 Apple: indiscrezioni

 


Samsung ed Apple tornano a sfidarsi nel 2014, lanciando nello stesso anno due nuovi device. Dopo i rumors sul Galaxy S5, arrivano le anticipazioni su iPhone 6.
La battaglia commerciale tra Apple e Samsung continua ormai da anni, le due case produttrici si sfidano a colpi di telefonini, cercando di innovare i propri device, per conquistare sempre più ampie fasce di mercato.
Secondo gli ultimi rumors l’annuncio ufficiale del nuovo iPhone 6 potrebbe arrivare già nei prossimi mesi, alla Worldwide Developers Conference (WWDC) in programma nell’estate del 2014, per arrivare poi sul mercato a partire dal mese di settembre.

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche, il prezzo e le novità pensate per il nuovo iPhone 6 dalla Apple.
In rete possiamo trovare anticipazioni e probabili caratteristiche del nuovissimo gioiello della Apple. Sembra che iPhone 6 arriverà sul mercato in due versioni distinte, ovviamente con un costo differente: la prima avrà un display da 5,5″ con risoluzione 2272×1280 pixel e densità pari a 510 pixel per pollice, e monterà un SoC A8 con architettura a 64 bit, 2GB di RAM, memoria di massa variabile da 16 a 128 gb, fotocamera anteriore da 3,2 megapixel e posteriore da 8 megapixel, batteria da 1.800mAh; la seconda versione, più economica, presenterà invece uno schermo con diagonale da 4,8″, risoluzione Full HD pari a 1920×1080 pixel e densità di 440 pixel per pollice. Entrambi i dispositivi integreranno uno speciale materiale fotovoltaico studiato per aumentare la durata della batteria.
Si è parlato anche di un possibile rivestimento antigraffio in zaffiro.
Per la scocca, ci sarà la probabile adozione del liquidmetal, una lega di metallo leggera e resistente sviluppata al California Institute of Technology. Sarà più sottile degli attuali iphone 5 e 5s, avrà probabilmente uno spessore di solo 6 millimetri.

Per quanto riguarda il costo, voci di corridoio annunciano che il prezzo di questo smartphone dovrebbe aggirarsi intorno ai 900 euro.

Nuovo Samsung Galaxy S5: indiscrezioni posted by on 22 febbraio 2014
Nuovo Samsung Galaxy S5: indiscrezioni

 

 

Bisognerà attendere il prossimo 24 febbraio 2014, in occasione dell’evento speciale Unpacked 5 del Mobile World Congress di Barcellona, per saperne di più, ma i rumors sul nuovo Samsung Galaxy S5 sono sempre più assordanti.

Vediamo quali sono le caratteristiche tecniche che secondo le indiscrezioni dovrebbe includere il nuovo Samsung Galaxy S5.
– display da 5,2 pollici di diagonale a risoluzione 2k ossia due volte il Full HD;
– batteria da 2850 mAh;
– fotocamera anteriore da 2 megapixel e posteriore da 16, con una densità pixel per pollice mai vista prima. Sembra che Samsung stia lavorando su una nuova tecnologia chiamata ISOCELL definita come “new advanced pixel technology ”;
– touch ID, in sostituzione della tecnologia di scanning della retina brevettata da Samsung nel 2013, ma non ancora adatta al nuovo S5;
– per cancellare definitivamente quell’impressione di fragilità della plastica, la possibilità di vedere per la prima volta un modello tutto metallico che si avvicina in design più ai rivali come HTC One e iPhone. Si parla di una scocca in alluminio e magnesio.

Il prezzo del Samsung Galaxy S5 dovrebbe rimanere sulla stessa fascia dei dispositivi precedenti e dunque oscillerà tra i 600 e gli 800 euro.

Ma perché anticipare l’uscita di S5? Perché Samsung Galaxy S4, lo smartphone che doveva portare al sorpasso definitivo sull’iPhone, avrebbe venduto sotto le aspettative del produttore. Non si può certo parlare di flop o di delusione, ma sembra che Samsung avesse stime più alte.

 

Display AMOLED posted by on 17 gennaio 2014

Samsung ha presentato segretamente un

display AMOLED

pieghevole da 5.68 pollici al CES

 

foldable-display

 

Tornando indietro nel tempo, ovvero al mese di Novembre, precisamente al Analyst Day di Samsung, ricorderete che la stessa azienda aveva mostrato a porte chiuse ad alti funzionari degli schermi pieghevoli, secondo un rapporto di ETNews il produttore Coreano ha fatto la stessa cosa al CES 2014.

Samsung ha mostrato in segreto un display pieghevole da 5,68 pollici, costituito da un substrato poliammide tipo film che permette al display di essere pieghevole rimanendo libero da qualsiasi deterioramento della qualità dell’immagine nel punto di piegatura, a differenza di altri display flessibili che utilizzano indio e stagno ITO e una pellicola di ossido che è molto più debole e non è favorevole alla flessione.

Il prototipo 5,68 pollici è anche il primo display sensibile al tatto applicato utilizzando la tecnologia a rete metallica, che potrebbe consentire di utilizzare il riconoscimento del tocco senza la necessità di un chip dedicato , in definitiva verranno ridotti i costi di produzione (infatti ricordiamo la totale assenza di indio, che è un materiale piuttosto costoso.)

Il display pieghevole come riferito ha sorpreso i presenti, dato che era apparentemente più avanzato di quanto pensassero, al momento, anche se ancora non vedremo dispositivi Android in commercio che utilizzano questi schermi pieghevoli prima del 2015.

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=dBYc20bB6LI[/tube]