Diana – La storia segreta di Lady D. posted by on 30 settembre 2013

Al cinema, dal 3 ottobre 2013

diana-la-storia-segreta-di-ladyD

Biografico, Drammatico, Sentimentale

TITOLO ORIGINALE: Diana

ANNO: 2013
NAZIONALITA’: Gran Bretagna
DURATA: 113 minuti
FORMATO: colore

PRIMA VISIONE: 20 settembre 2013 (Gran Bretagna)

PRODUZIONE: Ecosse Films
DISTRIBUZIONE: BIM distribuzione

REGIA: Oliver Hirschbiegel

SCENEGGIATURA: Stephen Jeffreys

CAST: Naomi Watts, Naveen Andrews, Douglas Hodge, Geraldine James, Juliet Stevenson, Charles Edwards, Cas Anvar, Laurence Belcher

 

Arriva in Italia il film sugli ultimi anni di vita dell’amata Principessa Diana, scomparsa il 31 agosto 1997 ma mai dimenticata.

Diana – La storia segreta di Lady D.

TRAMA: Con la separazione dal principe Carlo d’Inghilterra, Diana spacca l’opinione pubblica. C’è chi la ama alla follia e chi la odia per aver buttato all’aria la vita da Principessa. Un giorno, durante una visita all’ospedale Royal Brompton di Londra, conosce Hasnat Kahn , un cardiochirurgo di origini pakistane. I due finiscono con l’innamorarsi e mentre vivono la loro storia, Diana divorzia da Carlo e il suo nome campeggia su tutti i giornali per il suo impegno nella campagna antimine, la sua attenzione ai problemi sociali e i suoi viaggi intorno al mondo per sostenere enti di beneficenza. La stabilità raggiunta però dura poco, la stampa scopre la loro relazione e i volti di Diana e Hasnat e il dottore decide di porre fine alla storia, spezzando il cuore della donna. Durante l’estate del 1997, Diana, per reagire alla tristezza e alla solitudine, comincia a frequentare Dodi Al Fayed, e il resto è storia.

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=9eQQAkl98TY[/tube]
Il film si concentra in particolare sugli ultimi due anni di vita della Principessa di Galles ( dal 1995 al 1997, quindi la parte più turbolenta, che termina con la sua morte avvenuta il 31 agosto del 1997 nel tunnel dell’Alma),  e su come, attraverso volontariato, lotte sociali e campagne umanitarie, abbia scoperto il significato della felicità e raggiunto il consolidamento della fama che l’ha resa amata dal popolo britannico e da tutto il mondo. La critica ha distrutto il film, il chirurgo Hasnat Khan lo ha definito accozzaglia di gossip e notizie false e la Watts aveva addirittura paura di deludere i figli di Diana. Tutti questi elementi non hanno fatto altro che alimentare la curiosità verso il film, e anche noi  potremo farci la nostra idea.

Diana - La storia segreta di Lady D. Fotocif_05643_diana

Curiosità:

L’attrice Jessica Chastain era stata inizialmente scelta per interpretare il ruolo della Principessa Diana, ma a causa di conflitti di programmazione con altri film fu costretta a rinunciare.

Prima di accettare, Naomi Watts aveva rifiutato la parte due volte, preoccupata non solo dalla difficoltà di interpretare una donna dal così grande impatto sulla scena mondiale,[5] ma anche per le reazioni che il film avrebbe potuto scatenare nei figli della Principessa.[6] Per prepararsi ad un ruolo così importante e dalle tante sfaccettature, la Watts si è ampiamente documentata sulla vita di Lady Diana, leggendo diverse biografie e guardando più volte le centinaia di video disponibili su di lei,[7] in particolare la famosa intervista concessa nel 1995 al programma Panorama della BBC

Le riprese del film si sono svolte in varie nazioni: Mozambico, India e Croazia per filmare le missioni umanitarie della Principessa Diana, mentre il resto delle riprese è stato effettuato in Inghilterra, tra le città di Londra, Hertfordshire ed East Sussex.[10] In Italia, a Trieste, è stata invece ricreata la notte parigina del 31 agosto 1997: lo storico locale in Piazza Unità d’Italia, il Caffè degli Specchi, è stato trasformato nell’Hôtel Ritz di Parigi, ultima tappa di Diana e Dodi prima del tragico incidente nel tunnel dell’Alma.

I figli di Diana, il Principe William e il Principe Harry, interpretati rispettivamente da Laurence Belcher e Harry Hollandi, saranno visibili in una sola sequenza, mentre partono per le vacanze estive a Balmoral e per l’ultima volta salutano la madre.

La pellicola sarà presentata in anteprima all’Empire Leicester Square di Londra il 5 settembre 2013, per poi essere ufficialmente distribuita nelle sale cinematografiche britanniche il 20 settembre.

Dopo la prima a Londra, il film ha ricevuto da parte dalla stampa britannica recensioni estremamente negative.

Il 24 agosto 2013, Hasnat Khan ha pubblicamente denunciato la poca credibilità della pellicola. Iil cardiochirurgo ha infatti lamentato la poca attinenza della trama e dei fatti riportati con ciò che realmente successe tra lui e Lady Diana. Il film, a suo giudizio, non rappresenterebbe la realtà, ma soltanto pettegolezzi e illazioni.

Il teaser italiano del film viene diffuso online il 29 agosto 2013, pochi giorni prima il 16° anniversario della scomparsa della Principessa, insieme alla locandina e al titolo definitivo

Diana - La storia segreta di Lady D. Fotocif_01441_r_diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye:
 
:bye:
:good:
 
:good:
:negative:
 
:negative:
:scratch:
 
:scratch:
:wacko:
 
:wacko:
:yahoo:
 
:yahoo:
B-)
 
B-)
:heart:
 
:heart:
:rose:
 
:rose:
:-)
 
:-)
:whistle:
 
:whistle:
:yes:
 
:yes:
:cry:
 
:cry:
:mail:
 
:mail:
:-(
 
:-(
:unsure:
 
:unsure:
;-)
 
;-)