Ralph Spaccatutto posted by on 18 dicembre 2012

Dal 20 dicembre al cinema

Animazione, Avventura

TITOLO ORIGINALE: Wreck-It Ralph
PAESE: Usa
ANNO: 2012
DURATA: 101 min
FORMATO: colore 2D e 3D
REGIA: Rich Moore
SCENEGGIATURA: Phil Johnston, Jennifer Lee
PRODUZIONE: Walt Disney Animation Studios
DISTRIBUZIONE: Walt Disney Pictures
CAST: Sarah Silverman, John C. Reilly, Jane Lynch, Jack McBrayer, Jamie Elman
TRAMA: Ralph Spaccatutto è il cattivo ragazzo che lotta contro il perfetto Fix-It Felix in un popolare videogame del passato, Felix Aggiustatutto. Disegnato per servire un unico scopo, da trent’anni distrugge il muro del condominio per dar modo al martello magico del bravo ragazzo Felix di riparare il danno e godersi la medaglia, la torta e l’affetto dei condomini. Per contro, a lui, finito il turno di gioco, non resta che tornare in una discarica di mattoni, solo e dimenticato. Ralph è stanco di essere messo in ombra da Fix-It Felix, il “bravo ragazzo” campione nel loro gioco dove ogni volta finisce per salvare la situazione. Il problema è che nessuno ama un cattivo, ma tutti adorano gli eroi, ecco che dopo decenni trascorsi guardando Felix ricevere tutta la gloria, Ralph decide che è arrivato il momento di smettere di interpretare il ruolo del cattivo. Così, prende in mano la situazione e inizia un viaggio attraverso i giochi arcade, passando per ogni generazione di videogame per dimostrare di avere tutte le carte in regola per essere un eroe. Nel tentativo di conquistare una medaglia ed essere stimato per la sua conquista, il personaggio combinerà guai a non finire liberando accidentalmente un terribile nemico capace di distruggere ogni videogioco presente nella consolle. Ralph è l’unica speranza di salvezza per gli altri giochi così, aiutato da Vanellope von Schweetz, bug presente in un altro game che gli insegnerà il vero significato della parola eroismo, il protagonista si metterà all’opera. Riuscirà Ralph a realizzare il suo sogno e a salvare la situazione prima che sia troppo tardi?


Ralph Spaccatutto segna l’incontro tra cinema e videogame, ma è un film che, pur facendo del gioco la sua materia, non è costruito per livelli. Parla di giochi con il linguaggio del miglior cinema narrativo, costruendo per Ralph un vero e proprio viaggio dell’eroe e inventando ben quattro universi, ognuno con le proprie regole e la propria estetica: il mondo in 8bit di “Fix-it Felix Jr”, quello cupo e formicolante di insettoidi dello sparatutto “Hero’s Duty”, quello variopinto e caramellato del gioco di kart “Sugar Rush” e il mondo della Game Central Station. Tutti questi universi si alternano con equilibrio e fantasia, popolati di un’infinità di creature nuove e vintage (Sonic, Toad, M.Bison, il fantasmino di Pac-Man) e minacciati dalla possibilità di finire rottamati e sostituiti da una versione più avanzata.

Buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye:
 
:bye:
:good:
 
:good:
:negative:
 
:negative:
:scratch:
 
:scratch:
:wacko:
 
:wacko:
:yahoo:
 
:yahoo:
B-)
 
B-)
:heart:
 
:heart:
:rose:
 
:rose:
:-)
 
:-)
:whistle:
 
:whistle:
:yes:
 
:yes:
:cry:
 
:cry:
:mail:
 
:mail:
:-(
 
:-(
:unsure:
 
:unsure:
;-)
 
;-)