Resurrection [Stagione 2] posted by on 24 gennaio 2015

Dal 27 gennaio su Fox

Resurrection

resurrectionblog

Drammatico, fantastico


TITOLO ORIGINALE: Resurrection
PAESE: USA
ANNO: 2014 – in produzione
PRODUZIONE: ABC Studios
STAGIONI: 2
EPISODI: 13 (21 totali)
DURATA: 45 minuti
IDEATORE: Aaron Zelman
CAST: Omar Epps, Frances Fisher, Kurtwood Smith, Matt Craven, Devin Kelley, Mark Hildreth, Samaire Armstrong, Landon Gimenez, Sam Hazeldine
In onda da martedì 27 gennaio alle 21,10 su Rai 2

Resurrection di ABC è l’adattamento televisivo del romanzo The Returned scritto da Jason Mott. Una serie densa di emozioni, ma anche di mistero, misticismo e realismo.

Le vite dei cittadini di Arcadia, nel Missouri, sono sconvolte quando i loro cari estinti cominciano a tornare dall’aldilà. Un bambino di 8 anni si sveglia in una risaia in Cina, da solo e con nessuna idea di come ci sia arrivato. Lui sostiene di essere Jacob Langston, il figlio di Henry e Lucille, due anziani di Arcadia, morto annegato 32 anni prima. Riportato negli Stati Uniti da un agente dell’Immigrazione, Martin Bellamy, il ritorno sorprendente di Jacob incoraggia lo sceriffo locale, la cui moglie annegò presumibilmente nel tentativo di salvare il bambino, a indagare sul mistero.

Cosa succederebbe se qualcuno che avete perduto riapparisse misteriosamente come se nulla fosse accaduto  e come se non fosse passato nemmeno un giorno dalla sua scomparsa? E’ ciò che accade agli abitanti della cittadina di Arcadia, in Missouri, che vedranno miracolosamente ritornare alla vita i loro cari. Le loro vite cambieranno per sempre e dovranno confrontarsi con le loro più profonde emozioni e imparare a riprendere la loro vita quotidiana con coloro che pensavano non sarebbero più tornati, ma anche fare i conti con cosa significhi veramente avere una seconda possibilità.


Arcadia, come tutti i paeselli di periferia, è abitata da persone che, se non sono imparentate tra loro, almeno si conoscono da una vita. Il padre di Jacob è infatti il fratello dello sceriffo, Fred Langston (Matt Craven), che ha perso la moglie nello stesso incidente nel quale Jacob ha perso la vita. La figlia dello sceriffo, Maggie Langston, dato che sembra essere l’unico medico nel raggio di chilometri e poiché (non essendo cinese) in realtà non lavora, si propone immediatamente di aiutare il nullafacente Bellamy nell’analisi di questi inspiegabili ritorni. Fatta eccezione per Henry e Lucille Langston, i personaggi si rivelano privi di spessore e credibilità: dallo stucchevole Tom (Mark Hildreth), pastore locale e miglior amico del Jacob di trent’anni prima, alla sempre stressata Elaine (Samaire Armstrong), amica d’infanzia di Maggie, alla pettegola stereotipata e bigotta Helen (Veronica Cartwright), tutti percorrono un sentiero facilmente intuibile.

Rachael vede il suo cadavere all’obitorio , ma afferma di essere ancora la stessa persona che era prima che Gary le sparasse. Intanto, Barbara informa lo sceriffo Langston che lei resterà con Sam Catlin: l’uomo perde il controllo e decide di imprigionare lei e tutti i “ritornati” nella palestra del liceo di Arcadia.


Ciò che è successo in città sarà raccontato durante la seconda stagione e sarà sorprendente.

Michelle Fairley vestirà i panni di Margaret Langston, la nonna di Jacob, nonché madre di Henry per tutta la stagione. Il suo personaggio avrà un grande impatto su tutta la mitologia che circonda la serie. I suoi segreti hanno a che fare con il business di famiglia e in gran parte con lo stesso fenomeno dei ritornati

Maggie e Bellamy si avvicineranno notevolmente, ma avranno problemi molto più grandi da affrontare e ciò toglierà tempo per loro.

Lo sceriffo Fred, totalmente in crisi dopo il tradimento della moglie e della figlia, dovrà farei i conti con le conseguenze di ciò che ha fatto. Inoltre sarà coinvolto nel tentativo di scoprire il mistero legato alla sua famiglia.

Bellamy perderà il suo lavoro e verrà assunto da una donna (un nuovo personaggio).

Scopriremo di più sulla gravidanza di Rachel. La sua maternità avrà un ruolo enorme nella seconda stagione. Fazekas: “Quando si ritorna si torna come si era prima di morire. Se era incinta prima di morire lo è anche adesso”.

La vincitrice del prestigioso premio Tony, Donna Murphy, si unirà al cast della seconda stagione. L’attrice apparirà nel corso dell’intera stagione ed interpreterà un misterioso agente che avrà il compito di tenere sotto controllo l’Agente Bellamy e le attività che saranno svolte ad Arcadia

 

Resurrection (nota inizialmente con i titoli The Returned e Forever) non ha nulla in comune con la serie francese Les Revenants, basata su tutt’altre fonti

Allo sviluppo del drama fantasy ha collaborato anche la star di Hollywood Brad Pitt, con il suo studio di produzione Plan B Entertainment, e lo stesso Mott.

La seconda stagione viene trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti da ABC dal 28 settembre 2014.

La serie è ambientata ad Arcadia, una città del Missouri; inizialmente era stata invece ambientata ad Aurora, anch’essa del Missouri, ma si decise di cambiarla poiché omonima della città del Colorado in cui nell’estate precedente si era consumata una strage

La serie è girata ad Atlanta e dintorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye:
 
:bye:
:good:
 
:good:
:negative:
 
:negative:
:scratch:
 
:scratch:
:wacko:
 
:wacko:
:yahoo:
 
:yahoo:
B-)
 
B-)
:heart:
 
:heart:
:rose:
 
:rose:
:-)
 
:-)
:whistle:
 
:whistle:
:yes:
 
:yes:
:cry:
 
:cry:
:mail:
 
:mail:
:-(
 
:-(
:unsure:
 
:unsure:
;-)
 
;-)