Silicon Valley [Stagione 2] posted by on 12 giugno 2015

Dal 15 giugno su Sky Atlantic

Silicon Valley

silicon-valley-blog

Commedia


TITOLO ORIGINALE: Silicon Valley
PAESE: USA
ANNO: 2014 – in produzione
PRODUZIONE: 3 Arts Entertainment, Judgemental Films Inc., HBO
STAGIONI: 2
EPISODI: 10 (18 totali)
DURATA: 30 min.   
IDEATORE: Mike Judge, John Altschuler, Dave Krinsky
CAST: Thomas Middleditch, T.J. Miller, Martin Starr, Kumail Nanjiani, Zach Woods, Amanda Crew, Josh Brener, Matt Ross, Jimmy O. Yang, Suzanne Cryer, Christopher Evan Welch
In onda da lunedì 15 giugno dalle 23,10 su Sky Atlantic

Serie comedy ambientata in California e incentrata su un gruppo di giovani esperti di informatica alle prese con il crudele mondo del business.

La serie racconta la vita di alcuni programmatori che lavorano in un incubatore gestito da Erlich Bachman il quale fornisce i mezzi e un luogo di lavoro in cambio del 10% dei loro progetti. Tra i programmatori vi è Richard il quale lavora al Pied Piper, una nuova piattaforma musicale costruita nell’intento di aiutare i musicisti a capire se le loro nuove canzoni possano essere produzioni creative o plagi ad altre canzoni già uscite. La piattaforma tuttavia si rivela essere molto poco utile e anche esteticamente non molto apprezzabile; per questo motivo viene completamente snobbata, fino a quando si scopre che dietro l’inutilità e la bruttezza di Pied Piper si cela un algoritmo di compressione di file molto più efficiente di quanto si sia mai visto prima e che si può applicare a qualsiasi tipo di file. Richard verrà presto catapultato nella decisione di dover accettare 10 milioni di dollari per tutto il suo lavoro in toto oppure proseguire la sua strada fondando una società con un finanziamento di 200 mila dollari per il 5% sul suo progetto.   

Richard (Thomas Middleditch), programmatore brillante ma costantemente affetto da ansia sociale, inventa un rivoluzionario sistema di compressione in grado di mantenere pressoche’ intatta la qualita’ dei file originali. Dopo aver ricevuto le risorse per fondare la sua societa’, si rende conto che il mondo delle start-up e’ estremamente feroce, e che le persone piu’ qualificate per avere successo – come lui – sono anche le meno adatte a gestirlo.


La Silicon Valley è per antonomasia il posto simbolo delle grandi tecnologie, dei social network e di tutto ciò che riguarda le innovazioni maggiori che hanno contraddistinto il ventunesimo secolo. Mike Judge, John Altschuler e Dave Krinsky hanno pensato bene di creare una serie televisiva che riassume quello che succede alla Silicon Valley.


In seguito all’aggressione di Erlich (T.J. Miller) da parte di un giurato, Pied Piper viene ammessa alle finali del TechCrunch Disrupt, la gara per le start-up che si svolge a San Francisco. Gavin Belson (Matt Ross), però, stupisce tutti con il suo sistema di compressione, il cui punteggio Weissman (un test che valuta la qualità dei sistemi di compressione basandosi sulla conservazione dei valori originali nel file compresso) è pari a quello di Pied Piper, ma con l’aggiunta di molti servizi correlati che arricchiscono l’offerta. Richard (Thomas Middleditch) si sente sconfitto in partenza, e Jared (Zach Woods) – che non dorme da giorni – comincia a elaborare bizzarre alternative su cui concentrare gli obiettivi della società. La sera che precede la presentazione, però, i ragazzi si perdono in una discussione su come Ehrlich potrebbe riuscire a masturbare tutta la platea della gara in soli dieci minuti (!), e Richard, in qualche modo “ispirato” da questi discorsi, ha un’idea, e si chiude in camera a lavorare. Il mattino seguente, i ragazzi trovano Pied Piper completamente rinnovato: Richard ha riscritto ogni cosa, ed è intenzionato a gestire lui stesso la presentazione per illustrare le novità. Davanti allo stupore di tutti, compresa Monica (Amanda Crew), Richard spiega che ha elaborato una soluzione innovativa per comprimere i file, e questo sistema gli permette di raggiungere un punteggio di 5.2 nel test di Weissman, il più alto mai registrato! La vittoria, schiacciante, è di Pied Piper, che quindi si prepara al grande lancio per diventare una società di proporzioni considerevoli…


Matt Ross (interprete di Gavin Belson) e Jimmy O. Yang (Jian Yang) sono promossi al grado di regular in questo secondo ciclo di episodi.

Al cast regolare si unisce anche Suzanne Cryer con il ruolo di Laurie Bream, un socio gerente della Raviga Capital, l’azienda di Peter Gregory (interpretato dal compianto Christopher Evan Welch).

La divertente comedy ospiterà i veri gemelli Winklevoss in un episodio della seconda stagione. Famosi per aver fatto causa a Mark Zuckerberg circa la fondazione del popolare social network Facebook, Cameron e Tyler Winklevoss appariranno in Silicon Valley nei panni di loro stessi.

L’attore di Lost Patrick Fischler vestirà i panni del Professor Bannercheck, un accademico brillante, serioso e pieno di sé il quale si è trasferito nella Silicon Valley con la sua famiglia per dare una mano ai ragazzi della Hooli.

 

Il 13 aprile 2015 la serie è stata rinnovata per una terza stagione.

La première della seconda stagione è andata in onda il 12 aprile 2015 sulla rete televisiva HBO

Quattro giorni prima del debutto della seconda stagione, HBO ha offerto la visione gratuita del primo episodio sul canale ufficiale di Twitch.

Silicon Valley si ispira vagamente alle esperienze del co-ideatore Mike Judge come ingegnere nella Silicon Valley di fine anni ’80.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye:
 
:bye:
:good:
 
:good:
:negative:
 
:negative:
:scratch:
 
:scratch:
:wacko:
 
:wacko:
:yahoo:
 
:yahoo:
B-)
 
B-)
:heart:
 
:heart:
:rose:
 
:rose:
:-)
 
:-)
:whistle:
 
:whistle:
:yes:
 
:yes:
:cry:
 
:cry:
:mail:
 
:mail:
:-(
 
:-(
:unsure:
 
:unsure:
;-)
 
;-)