Smetto quando voglio 2 – Masterclass posted by on 31 gennaio 2017

dal 2 febbraio 2017 al cinema

Smetto quando voglio 2 – Masterclass

Commedia


TITOLO ORIGINALE: Smetto quando voglio 2
ANNO: 2017
PAESE: Italia
DURATA: 118 min.
FORMATO: colore
USCITA ORIGINALE: 2 febbraio 2017 (Italia)
PRODUZIONE: Fandango, Groenlandia con Rai Cinema
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
REGIA: Sydney Sibilia
SCENEGGIATURA: Sydney Sibilia, Francesca Manieri, Luigi Di Capua
CAST: Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti, Marco Bonini, Valeria Solarino, Giampaolo Morelli, Luigi Lo Cascio, Greta Scarano, Rosario Lisma

Sequel di Smetto quando voglio del 2014.

La banda dei ricercatori torna a ricostituirsi grazie alla proposta di una poliziotta. La donna offre al “boss” Pietro Zinni uno sconto di pena e la revisione della fedina penale sua e dei complici in cambio di un piccolo favore. Il gruppo dovrà ricostituirsi e tornare in libertà per scovare le nuove smart drugs considerate ancora legali poiché non ancora scoperte dal Ministero della Salute. Riusciranno i nostri eroi nell’impresa?

Sydney Sibilia non ha continuato la storia del precedente Smetto quando voglio ma ingrandita, immaginando che durante gli eventi che abbiamo già visto accadesse anche altro, che tutto fosse parte di una trama più grande, più epica, più pericolosa. Così, ora, nel secondo film di quella che è una trilogia (il terzo è già stato girato e ne vediamo qualche scena sul finale), non assistiamo a una mera riproposizione delle dinamiche di successo ma alla loro complicazione in attesa del del terzo capitolo.

Trama “Smetto quando voglio” (2014): Pietro Zinni ha trentasette anni, fa il ricercatore ed è un genio. Ma questo non è sufficiente. Arrivano i tagli all’università e viene licenziato. Cosa può fare per sopravvivere un nerd che nella vita ha sempre e solo studiato? L’idea è drammaticamente semplice: mettere insieme una banda criminale come non se ne sono mai viste. Recluta i migliori tra i suoi ex colleghi, che nonostante le competenze vivono ormai tutti ai margini della società, facendo chi il benzinaio, chi il lavapiatti, chi il giocatore di poker. Macroeconomia, Neurobiologia, Antropologia, Lettere Classiche e Archeologia si riveleranno perfette per scalare la piramide malavitosa. Il successo è immediato e deflagrante, arrivano finalmente i soldi, il potere, le donne e il successo. Il problema sarà gestirli.

Nel novembre del 2015, Fandango ha dato il via alla produzione di due sequel del film, con una data di inizio riprese fissata per il marzo del 2016. Nel novembre 2016, durante le Giornate Professionali di Sorrento, viene annunciato il nuovo titolo del film da Smetto quando voglio – Reloaded a Smetto quando voglio – Masterclass

Le riprese dei due film sono cominciate il 5 aprile 2016 a Roma. Agli inizi di settembre si sono svolte delle riprese in Thailandia, mentre verso la fine del mese sono state effettuate delle riprese a Lagos, in Nigeria.

Il sequel, il cui titolo provvisorio era Smetto quando voglio – Revolution, viene girato back to back assieme a Masterclass e si intitolerà Smetto quando voglio – Ad honorem che probabilmente si vedrà a settembre.

A partire dal 30 gennaio 2017 arriva in edicola il fumetto omonimo, scritto da Roberto Recchioni e disegnato da Giacomo Bevilacqua; le cover da collezione del fumetto sono quattro, disegnate da Recchioni, Bevilacqua, Riccardo Torti e Zerocalcare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye:
 
:bye:
:good:
 
:good:
:negative:
 
:negative:
:scratch:
 
:scratch:
:wacko:
 
:wacko:
:yahoo:
 
:yahoo:
B-)
 
B-)
:heart:
 
:heart:
:rose:
 
:rose:
:-)
 
:-)
:whistle:
 
:whistle:
:yes:
 
:yes:
:cry:
 
:cry:
:mail:
 
:mail:
:-(
 
:-(
:unsure:
 
:unsure:
;-)
 
;-)