Dolci per San Valentino posted by on 7 febbraio 2015

I dolci di San Valentino sono una cosa che non puo’ proprio mancare in questa giornata. Sorprendi con un momento di dolcezza la tua dolce metà. Fragole, cioccolato e panna guarniranno le torte e i dolci più prelibati, ma sarà il tuo amore con l’ingrediente segreto che completerà l’incantesimo.

speciale-s-valentino

TORTA-al-cioccolato-con-lamponi

TORTA CIOCCOLATO E LAMPONI foto

 

Ingredienti per 6 persone:

250 g di farina autolievitante

300 g di zucchero di canna

270 g di burro

1 lattina di birra Guinness

4 uova

100 g di cacao amaro in polvere

20 g di farina 00

Per la glassa:
200 g di cioccolato fondente 65%
150 ml di panna fresca
25 g di burro

Per completare:
80 sigarette di cioccolato fondente
1 cestino di lamponi

Lavorate le uova con lo zucchero in una ciotola o nella planetaria. Quando saranno gonfie, unite 250 g di burro fuso, poi il cacao, la birra e, infine, la farina autolievitante setacciata.

Versate l’impasto in una tortiera con la cerniera, imburrata e infarinata con attenzione, poi infornate a
180° C per 1 ora abbondante, verificando la cottura con lo stecchino dovrà essere morbida, non asciutta, togliete dal
forno e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la glassa: fate sciogliere il cioccolato con il burro, unite la panna scaldata e mescolate bene per ottenere una crema fluida e lucida. Fate raffreddare e conservate in frigo (potete prepararla anche il giorno prima).

Montate leggermente la glassa con le fruste, e ricoprite completamente la torta, aiutandovi con una spatola.
Posizionate delicatamente le sigarette di cioccolato intorno alla torta fissandole poi con un nastro decorativo.
Prima di servire, decorate con i lamponi freschi.

divisori-cuore-e-rosa

TORTA-MILLE-CUORI

torta mille cuori foto

Ingredienti per 8/10 persone:

90 g di farina

8 g di Ievito

100 g di burro

100 g di cioccolato fondente tritato

2 cucchiai di latte
100 g di zucchero
2 uova

Per la farcitura:

500 ml di panna fresca da montare

1 cucchiaino di zucchero

200 g di cioccolato fondente

20 ml di liquore all’arancia

il succo di 1 arancia

Per completare:

cuoricinì di zucchero

Tagliuzzate a coltello il cioccolato, mettetelo in un pentolino con il latte e 80 g di burro, e fate sciogliere bene il tutto a fuoco basso. Lasciate raffreddare.

Dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi con 1 cucchiaino di zucchero. Montate a parte i tuorli con il resto dello zucchero, poi unite il composto di cioccolato, e mescolate bene senza sbattere. Incorporate 70 g di farina
setacciata con il lievito, mescolando delicatamente e in più volte. Infine aggiungete gli albumi in 3-4 volte.

Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato. Infornate e fate cuocere per circa 30 minuti a 170 °C. Sfornate e, dopo 10 minuti, togliete dallo stampo.
Lasciate raffreddare bene.

Preparate la farcitura:

Tritate il cioccolato a coltello, portate ad ebollizione 250 ml di panna, e versatela sul cioccolato. Attendete un paio di minuti, poi mescolate con una frusta sempre dal centro, lasciate raffreddare, e mettete in frigo per almeno 12 ore.

Tagliate la base di cioccolato in 3 dischi di uguale spessore. Montate la panna restante con lo zucchero e mescolate il liquore con il succo d’arancia. Farcite la torta bagnando i dischi con lo sciroppo d’arancia e la panna.

Montate la ganache di cioccolato con un frullino 30 minuti dopo averla tolta dal frigo. Ricoprite tutto il dolce con il
dorso di un cucchiaio che bagnerete spesso in acqua tiepida. Spalmate senza particolare ordine e lasciando le increspature, ma controllate che la torta sia omogenea e regolare nell’altezza e nella circonferenza Guamite con i cuoricini conservatela in frigo, ma tiratela fuori almeno 30 minuti prima di servirla.

2hq5gzq.jpg

Cuore-di-sfoglia-di-san-Valentino

Torta-salata-a-forma-di-cuore_su_vertical_dyn

Il rosso passione della barbabietola insieme a cuori di pasta sfoglia in una torta salata che sembra un biglietto d’amore.

 

Ingredienti per 2 persone:

panna liquida 3 cucchiai
barbabietola rossa 4 fette
pasta sfoglia 200 grammi
crescenza 150 grammi
tuorlo 1
sale q.b.
pepe nero q.b.
pepe rosa in grani q.b.
rosa canina bacche q.b.

Rivestite con 200 g di pasta sfoglia già pronta il fondo e le pareti di uno stampo da crostata a forma di cuore di circa 15 cm di lato foderato con carta da forno. Se non l’avete, adagiate la sfoglia su una placca ricoperta di carta da forno, ritagliate un cuore e formate un cordoncino tutt’intorno. Bucherellate la pasta con una forchetta e spennellate il bordo con un tuorlo sbattuto insieme ad un cucchiaio d’acqua. Ricavate dai ritagli di pasta dei cuoricini, aiutandovi con un tagliabiscotti. Cuocete in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti.

Intanto lavorate 150 g di crescenza con 3 cucchiai di panna e un pizzico di sale. Disponete il guscio di pasta su un piatto e farcitelo ancora tiepido con la crema di crescenza. Cospargete con pepe nero macinato al momento e bacche di pepe rosa. Da 4 fettine di barbabietola già lessata ricavate 4 cuoricini e adagiateli sulla torta.  Decorate con bacche di rosa canina e, se vi piace, accompagnate con cocktail Bellini: riempite le flutes per un terzo di
succo di pesca e completate con Prosecco ben ghiacciato.

LKnMzP0

Tortino-al-cuore-caldo-di-cioccolato

tortino-469x266

 

Ingredienti:

175 gr di cioccolato fondente
125 gr di burro
110 gr di zucchero
30 gr di farina
3 uova intere

Montare le uova con le zucchero e la farina fino ad ottenere un composto omogeneo. Sciogliere a bagnomaria il burro e il cioccolato. Per fare questa operazione, mettete una pentola più piccola dentro una più grande, facendo attenzione a che la piccola non tocchi col fondo nella grande, che avrete ovviamente riempito con un pò d’acqua.

Una volta fuso il cioccolato, continuando a tenere il fornello acceso, unire il composto di uova montate e amalgamare bene il tutto.

Imburrate degli stampi fino a 3/4 dal bordo. Versare il composto negli stampi, lasciando all’incirca due dita dal bordo.

Cuocere i tortini in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti.

Una volta cotti e intiepiditi, toglierli dallo stampo e servirli a piacere anche con salsa semifreddo di gianduia o gelato oppure semplicemente con un fresco passito da dessert.

Qualora non vi servisse di servire tutti i tortini nello stesso giorno, è possibile congelare gli stampini in eccesso, per cuocerli in forno al momento dell’occorrenza, sempre per circa 10 minuti a 200°.

divisori-rose-rosse

Cuori-di-cioccolato-e-panna

cuori-di-cioccolato-e-panna-per-San-Valentino

Ingredienti per 4 persone:

75 gr. farina
75 gr. zucchero
2 uova
100 gr. burro
100 gr. cioccolato fondente
1 arancio non trattato
10 gr. cacao
mezzo cucchiaino lievito per dolci

per decorare:

20 cl. panna da montare

100 gr. glassa in polvere
alcune gocce colorante rosso per alimenti

Mettete il cioccolato fondente a sciogliere a bagnomaria insieme al burro fino ad amalgamarli completamente. Grattugiate la buccia dell’arancio e poi spremetela e filtratene il succo.
In una ciotola rompete le uova, aggiungete lo zucchero e la scorza di arancio grattugiata. Amalgamate fino ad ottenere una crema dopodichè incorporatevi il cacao, la farina setacciata e il lievito.

Una volta amalgamato aggiungete il cioccolato e burro fusi continuando a mescolare fino ad ottenere una crema lucida e omogenea. Prendete quattro o più stampini, a seconda delle dimensioni e come dicevo, meglio se a forma di cuore, spennellateli di burro fuso e farina.

Versate il composto in modo uniforme e pareggiate. Mettete gli stampini a bagnomaria e infornateli in forno preriscaldato a 170°C. Cuocete per una ventina di minuti poi fate raffreddare.

Montate la panna con un cucchiaio di zucchero fino a farle prendere consistenza. Tagliate in tre orizzontalmente i cuori e guarniteli con la panna. Fate lo stesso con la parte superiore dopo averli ricomposti.

Mettete la glassa con un cucchiaino di acqua e il colorante in un pentolino e fate sciogliere a bagnomaria poi stendete su un foglio di carta oleata e lasciate raffreddare. Una volta solidificata ritagliate i cuori da sistemare sui dolcetti. Servite freddi guarniti di disegni realizzati con dello sciroppo rosso.

1403642392-396.jpg

Dolcetti-di-San-Valentino

dolcetti-di-san-valentino

Ingredienti per 4 persone:

40 gr. farina
1 uovo
2 cucchiaini zucchero
15 gr. burro
60 gr. confettura di albicocche
2 cucchiaini liquore
100 gr. marzapane
200 gr. glassa in polvere
  q.b. colorante rosso per alimenti

Come prima cosa accendete il forno in modo che mentre preparate i dolcetti di scaldi e arrivi alla temperatura richiesta: 180°C.

In una ciotola sbattete l’uovo con lo zucchero fino a farli diventare un composto cremoso, dopodichè aggiungete un pò alla volta la farina.

Fate sciogliere il burro in un pentolino fino a farlo fondere poi incorporatelo all’impasto e amalgamate. Prendete una teglia, foderatela di carta da forno, versatevi il composto e cuocete per quindici minuti.

Trascorsi i quindici minuti oppure quando la superficie diventa dorata, estraete la teglia e fate raffreddare su una griglia.

Utilizzate uno stampino rotondo per fare de dischetti e consumate tutta la pasta poi spennellate di confettura su tutti i lati. Stendete il marzapane in modo che sia di uno spessore di circa due millimetri poi ricopritevi i pasticcini.

Mettete la glassa, qualche goccia di colorante e un cucchiaino di acqua a sciogliere a bagnomaria poi con un coltello a spatola ricoprite i dolcetti e decorate a piacere. La colorazione della glassa dipende da quante gocce di colorante alimentare aggiungete, più ne mettete più sarà intenso. Se li volete fare di più colori dividete la glassa in parti uguali, tante quante i colori che volete avere.

Valentinesday_metin2_it_2013_d20269ade0493001ee31fac7a6519f91

Biscotti-per-San-Valentino

biscotti-di-San-Valentino

Sono davvero semplicissimi da fare, ci vuole meno di mezzora e si conservano per alcuni giorni. Li potete decorare con la glassa e poi scriverci sopra frasi romantiche come “ti amo“, “sei mio” e cose simili.
Oppure potete fare come nella fotografia e realizzare cuori di differenti grandezze, e colore, e metterli uno sopra l’altro.

Ingredienti per 2 persone:

200 gr. farina
100 gr. burro
100 gr. zucchero
2 tuorli d’uovo
scorza di mezzo limone
q.b. colorante per alimenti rosso

Prendete una ciotola e metteteci la farina, aggiungete lo zucchero e i rossi d’uovo, poi mescolate fino ad impastare. Incorporatevi il burro fuso a bagnomaria e se la consistenza è troppo dura e l’impasto non forma ancora una bella palla omogenea aggiungete un cucchiaio di acqua.

Tirate fuori dalla ciotola e impastate a mano fino ad ottenere una pasta liscia e morbida. A questo punto dividetele in due o tre parti a seconda di quanti colori volete avere.
Prendete una parte dell’impasto e aggiungetevi del colore per alimenti continuando a lavorare con le mani in modo da colorarla tutta in modo uniforme.

Eventualmente, per creare più uniformità di colore nell’impasto, lo si può dividere prima in due o tre parti e aggiungere il colore mentre si amalgamano gli altri ingredienti.

Una volta ottenute le paste colorate utilizzate degli stampini a cuore per ritagliarne le forme e intanto preriscaldate il forno a 180°C. Prendete una teglia, copritela di carta da forno e poneteci sopra i biscotti sistemati come nella fotografia. Guarniteli con la glassa se lo desiderate, altrimenti lasciateli semplici.

Infornateli per una decina di minuti. Ultimata la cottura estraete la teglia e lasciate raffreddare i biscotti. Se li decorate con del cioccolato sciolto fatelo quando saranno ormai freddi.

 

 

valentino15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:bye:
 
:bye:
:good:
 
:good:
:negative:
 
:negative:
:scratch:
 
:scratch:
:wacko:
 
:wacko:
:yahoo:
 
:yahoo:
B-)
 
B-)
:heart:
 
:heart:
:rose:
 
:rose:
:-)
 
:-)
:whistle:
 
:whistle:
:yes:
 
:yes:
:cry:
 
:cry:
:mail:
 
:mail:
:-(
 
:-(
:unsure:
 
:unsure:
;-)
 
;-)